Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gli assessori Perricci e Iaia all’unisono: grazie e coraggio al mondo della scuola, operatori turistici e universo sportivo

Messaggi soprattutto di speranza dei due amministratori monopolitani in un momento difficile 

 

In piena emergenza sanitaria giungono messaggi di ringraziamento e sprone a non mollare da parte di amministratori comunali. A Monopoli è il caso degli assessori Rosanna Perricci e Cristian Iaia che hanno inviato note al mondo della scuola, operatori turistici e universo sportivo della città. La prima si rivolge a studenti, genitori, dirigenti scolastici, docenti, DSGA, tecnici e personale ATA ringraziandoli per l’attuazione della didattica a distanza, una tecnica che ora è diventata prassi quotidiana per non far fermare la formazione e la crescita educativa. “In qualità di assessore alla Pubblica Istruzione – afferma - continuerò a esservi vicina e a prendermi cura di voi tutti”. “Dopo questa emergenza – conclude - dobbiamo ricominciare dalle peculiarità della nostra terra”. Più o meno dello stesso tenore il contenuto del messaggio di Cristian Iaia, assessore al Turismo e Sport. “Come amministratore della nostra comunità – dice – vorrei ringraziare di cuore tutti i cittadini che hanno dovuto fare il grande sacrificio di chiudere le loro attività: penso ai locali, ai bar, ai ristoranti, alle attività ricettive che sono il fiore all’occhiello di Monopoli; penso alle associazioni culturali e sportive, alle palestre e alle scuole di ballo, che da sempre rappresentano luoghi sani di aggregazione e socialità e che in questo momento storico non possono operare”. “Il mio invito – sottolinea - è quello di tenere duro e avere fiducia per ripartire dalle nostre eccellenze, dal patrimonio ineguagliabile che ci contraddistingue in tutto il mondo”.