Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’Anpi dona mascherine alla Città di Monopoli, acquistate da una ditta che ha riconvertito l’attività senza licenziare dipendenti

La consegna è avvenuta nel Comando dei Vigili Urbani e per l’Associazione c’era il giovane Giancola 

 

Apprezzabile gesto di generosità da parte della sezione di Monopoli dell’Associazione nazionale partigiani italiani che ha deciso di destinare i fondi della mancata Festa del 25 aprile per l’acquisto di 350 mascherine riutilizzabili e certificate da donare alla Città di Monopoli. La consegna è avvenuta mercoledì 6 maggio nel Comando dei Vigili Urbani alla presenza del comandante Michele Cassano, dell’ispettore Michele Lafronza e di Francesco Giancola, in rappresentanza dell’Anpi. Le mascherine sono state acquistate dalla ditta Reggente di Andria, che ha riconvertito la propria produzione senza licenziare i dipendenti, nonostante il momento di crisi.