Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal palazzo di città/La ‘Rendella ti racconta’, secondo appuntamento culturale alla Biblioteca il 15 maggio

Restyling di opere pubbliche (potatura pinete e pulizia griglie stradali della fogna bianca) e dal 18 maggio riapre il Centro raccolta rifiuti

 

Cultura, riapertura e nuovi servizi al cittadino, cura di pinete e strade urbane: sono le ultime iniziative approntate dall’amministrazione comunale di Monopoli e rese note attraverso i comunicati stampa.   

 

Cultura. Secondo appuntamento ‘virtuale’ venerdì 15 maggio della rassegna ‘Il Maggio dei Libri 2020: La Rendella ti racconta’ su iniziativa dell’Assessorato alla Cultura del comune di Monopoli e della Biblioteca civica ‘Prospero Rendella’. La rassegna, giunta alla terza edizione, ha per tema quest’anno ‘Se leggo scopro’ e l’iniziativa (lo ripetiamo ‘virtuale’ in attesa della riapertura della Biblioteca) del 15 maggio (inizio ore 18) riguarda ‘Scrittori in fasce: la mia storia per tutti’. In altre parole i racconti dei piccoli dai 3 ai 6 anni vengono messi in scena da attori più o meno conosciuti. La rassegna, si legge in una nota dell’assessore Rosanna Perricci, ha lo scopo “di diffondere la creatività dei lettori attraverso la rete e per guardare insieme con speranza al futuro”.

 

Il Centro di raccolta rifiuti. Dal prossimo 18 maggio riapre al pubblico, senza fare alcuna prenotazione, il Centro di raccolta Comunale di rifiuti ingombranti e speciali in viale Aldo Moro. L’apertura giornaliera è dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18 e la domenica dalle ore 8 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18. Durante l'estate l'orario pomeridiano è modificato dalle ore 16 alle ore 19 mentre la domenica dalle ore 7 alle ore 13 e dalle ore 18 alle ore 20. Il servizio verrà svolto con l'attuazione di tutte
le misure necessarie per continuare a garantire il distanziamento sociale (accesso una persona per volta, utilizzo obbligatorio di mascherina e guanti, discesa dall'auto solo se autorizzati dall'operatore, ecc..) evitando assembramenti sia all'interno del CCR che nelle immediate vicinanze
dell'ingresso. I cittadini potranno recarsi presso la piattaforma muniti di codice fiscale e documento di identità per il conferimento delle varie tipologie di rifiuto.

 

Bagni pubblici. Primo sopralluogo di tecnici comunali, della ditta appaltatrice e dell’assessore ai Lavori Pubblici Gianni Palmisano in vista della realizzazione di nuovi bagni pubblici in città. Saranno installati sul lungomare della Portavecchia in via Europa Libera a servizio del centro storico e di tutta l’area delle ex scuole ‘Modugno’ ed ‘Europa Libera’. Previsto anche il ripristino dei bagni pubblici in via Vittorio Veneto, Via Cosimo Pisonio e Via Palmiro Togliatti con il rifacimento della pavimentazione e delle tubazioni di scarico, la riparazione delle porte, della rubinettereria e delle cassette di scarico.

 

Pinete comunali. E sempre in tema di Lavori Pubblici, l’assessore Palmisano annuncia che è terminata la potatura delle pinete comunali e che l’intervento ha riguardato via Arenazza, via Capitanio e via Veneto. Complessivamente gli alberi potati sono stati circa 600.

 

Pulizia griglie stradali. Infine, da registrare i lavori di pulizia delle griglie stradali della fogna bianca, tuttora in corso. In via Paolo VI e via Vittorio Veneto sono stati già effettuati, il resto nelle altre zone verrà completato nelle prossime settimane. La rimozione dei sedimenti  presenti è necessaria per garantire un efficiente deflusso delle acque piovane, evitando in caso di forti
precipitazioni l'allagamento delle strade.