Un aspiratore di rifiuti per pulire meglio il centro storico di Monopoli ma resta il problema del ‘sacchetto selvaggio’

Il nuovo servizio estivo, già in vigore, è di supporto allo spazzamento manuale

 

Da questa settimana c’è un aspiratore di rifiuti per pulire meglio il centro storico di Monopoli. Lo annuncia con soddisfazione il sindaco Angelo Annese. L’attrezzo permette di raccogliere bottiglie di plastica e di vetro, di pulire negli interstizi del ciottolato, nelle grate, sotto le panchine e in angoli difficilmente raggiungibili. In una nota, Annese sottolinea anche il problema dell’abbandono dei rifiuti sia in città che nell’agro. “La scorsa settimana – dice - abbiamo avviato la rimozione e la susseguente bonifica delle aree prese di mira da chi effettua gli abbandoni e per le quali stiamo potenziando la videosorveglianza”.