Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il fasanese Amati confermato presidente del Conservatorio di musica ‘Nino Rota’ di Monopoli

La nomina gli è stata assegnata dal ministro dell’Università e della Ricerca, Manfredi e si tratta del secondo consecutivo mandato

 

L’avvocato fasanese Fabiano Amati, che è anche consigliere regionale, è stato nominato presidente del Conservatorio di musica ‘Nino Rota’ di Monopoli. Si tratta del secondo mandato che scadrà nel 2023, dopo aver ricevuto il primo nel 2017. La nomina gli è stata conferita dal ministro dell’Università e della Ricerca, Gaetano Manfredi. “Continuare a presiedere questa istituzione è per me un motivo di orgoglio”: dichiara il presidente Amati che aggiunge “un luogo che fa dell’impegno, della dedizione, dello studio e anche del sacrificio i suoi punti cardinali, che coltiva il talento e le ambizioni, che giorno dopo giorno insegna a perseguire i propri obiettivi per conquistare dei risultati è certamente fonte di ispirazione e serietà”. Dopo aver ringraziato il ministro, il direttore Roberto De Leonardis, i docenti, il personale e gli studenti, Amati confida di portare “la qualità dell’istruzione a livelli sempre più alti, nel nome della musica e della cultura”.