Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Recupero volumetrie di sottotetti, porticati e seminterrati per edifici costruiti al 30 giugno 2019: via libera dal consiglio regionale pugliese

Il provvedimento, spiega una nota, è finalizzato a contenere il consumo di suolo e a favorire adeguamenti tecnologici 

 

Via libera dal consiglio regionale pugliese ad un disegno di legge che, contiene, tra l’altro un emendamento che rende ammissibili gli interventi previsti dalla legge regionale n. 33/2007 finalizzati al recupero delle volumetrie dei sottotetti (per destinarle ad uso residenziale), nonché di porticati e locali seminterrati (ad uso residenziale, terziario e/o commerciale) e interrati (ad uso terziario e/o commerciale) sugli edifici legittimamente realizzati al 30 giugno 2019 (anziché 30 giugno 2018, come precedentemente previsto). Gli interventi previsti dalla legge 33/2007, si legge in una nota della Regione Puglia, non comportano alcun aumento delle volumetrie esistenti, ma solo, in presenza delle condizioni fissate dalla legge, il loro utilizzo a scopi residenziali, terziari e commerciali. L’emendamento, continua la nota, va incontro alle esigenze di piccoli proprietari immobiliari e di imprese, soprattutto di dimensioni ridotte, che operano nel settore edilizio. Sono finalizzati a contenere il consumo di suolo e a favorire adeguamenti tecnologici e la realizzazione di impianti, ad esempio per la riduzione dei consumi energetici.