Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Denunciate tredici persone che si erano accampate sulle spiagge del Capitolo accendendo fuochi e abbandonando rifiuti

Operazione a largo raggio di varie forze di polizia con l’ausilio anche di unità cinofile alla ricerca di sostanze stupefacenti

 

A seguito di vari controlli effettuati da agenti della Polizia di Stato, finanzieri, vigili urbani e personale della Capitaneria di Porto tredici persone sono state denunciate a vario titolo per essersi accampate con tende, accensione di fuochi e abbandono di rifiuti sulle spiagge del Capitolo nelle ore serali e notturne. I controlli hanno riguardato anche le spiagge più a ridosso della città, fra cui Porto Bianco, Porto Rosso, Porta Vecchia e Cala Susca. I poliziotti hanno svolto controlli anche con l’ausilio di unità cinofile. L’attività ha consentito il sequestro di alcune dosi di sostanza stupefacente (marijuana) e la contestazione di alcuni illeciti amministrativi riferiti al possesso per consumo personale che verranno comunicati alla Prefettura dei Bari.