Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Motoscafo in avaria al largo di Santo Stefano: tratte in salvo sette persone dal personale della Guardia Costiera

L’imbarcazione è stata trainata nel porto di Monopoli. Altri due interventi anche a Polignano a Mare

 

Nell’ultimo weekend si sono registrati tre interventi di salvataggio da parte del personale e delle unità navali della Guardia Costiera della Direzione Marittima di Bari, impegnati nell’operazione ‘Mare Sicuro 2020’.

 

Monopoli. Domenica sera 23 agosto, al largo di Santo Stefano, a sud di Monopoli, il conduttore di un’imbarcazione da diporto ha chiesto assistenza contattando la Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli a causa di un’avaria al motore. L’intervento immediato di un’unità navale della Guardia Costiera ha consentito di mettere in sicurezza le sette persone a bordo, di cui due bambini, nonché di coordinare le operazioni di rimorchio dell’unità fino al porto di Monopoli.

 

Polignano a Mare. Nella giornata di venerdì è stato operato il recupero, congiuntamente al personale dei Vigili del Fuoco, di un quattordicenne colpito da un grave trauma dopo un tuffo mal riuscito nei pressi di ‘Lama Monachile’ di Polignano a Mare. Sabato pomeriggio, nei pressi dello ‘Scoglio dell’Eremita’, sempre a Polignano a Mare, un’imbarcazione da diporto si è riempita d’acqua all’interno e rischiava l’affondamento, evitato grazie all’intervento di un’unità navale della Guardia Costiera che ha consentito di mettere in sicurezza le due persone di equipaggio presenti e di rimorchiare l’imbarcazione fino al più vicino scalo di alaggio.

 

Numero Blu 1530. Dalla Guardia Costiera ricordano a tutti gli utenti del mare che le Sale Operative delle Capitanerie di Porto sono attive giornalmente e ininterrottamente, e possono essere contattate telefonicamente digitando il numero Blu 1530.