Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Auto rubate: avviso di garanzia ad un pregiudicato monopolitano per riciclaggio di una ‘Smart’

Denunciata coppia monopolitana per resistenza a pubblico ufficiale. Denuncia anche per un gruppo di minorenni

 

Tre distinte operazioni degli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Monopoli hanno portato ad una serie di denunce per vari reati.

 

Auto rubate. Nell’ambito di indagini sul fenomeno del traffico di auto rubate il personale del Commissariato ha proceduto a notificare un ulteriore avviso di garanzia nei confronti di un pregiudicato monopolitano. L’uomo va a processo con l’accusa di riciclaggio di una ‘Smart’.

 

Coppia denunciata. In un altro intervento i poliziotti hanno denunciato una coppia monopolitana che è sfuggita ad un posto di controllo: dapprima i due  hanno finto di fermarsi  consegnando anche i documenti e poi sono fuggiti per evitare il sequestro dell’autovettura. Dalle modalità della vicenda sono stati deferiti l’uomo per guida senza patente ed entrambi per resistenza a pubblico ufficiale. Oltre alle diverse infrazioni riferite al codice della strada contestate, alla donna è stata sequestrata anche la patente di guida.

 

Minorenni denunciati. I controlli sulle spiagge hanno permesso di individuare altre persone inottemperanti alle disposizioni emanate per impedire l’accesso ad aree interdette alla balneazione o alla fruizione di aree demaniali. Ancora un volta, nonostante il pericolo di crollo sia evidente per la visibilità della situazione della struttura di un ristorante in zona Capitolo e le numerose indicazioni affisse a seguito dell’ordinanza del sindaco di Monopoli, un altro gruppo di ragazzi è stato individuato dai poliziotti. Nell’occasione le persone identificate, tutte minorenni, sono state deferite alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni.