Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Discarica abusiva, con 1.200 tonnellate di rifiuti indifferenziati e pericolosi, sequestrata dai finanzieri di Monopoli

Nei guai una società di capitali, proprietaria dell’area che si estende per 25 mila metri quadri in territorio d Conversano

 

I finanzieri della Compagnia di Monopoli hanno scoperto e sottoposto a sequestro una discaricaabusiva che si estende per circa 25.000 metri quadri nel territorio di Conversano. Sull’area, di proprietà di una società di capitali, sono stati trovati oltre 1.200 tonnellate di rifiuti indifferenziati e pericolosi, posti direttamente sul suolo senza copertura. Sulla superficie ci sono diversi fabbricati in stato di abbandono, privi di qualsiasi barriera che potesse impedirne l’accesso e versanti, pertanto, in condizioni tali da rendere non sicura l’intera area limitrofa. Tale contesto è risultato particolarmente critico anche in ragione delle possibili infiltrazioni delle sostanze nocive dei rifiuti all’interno del sottosuolo e delle falde acquifere sottostanti. Gli autori dell’abbandono dei rifiuti, oltre alla rimozione dei materiali pericolosi, dovranno pagare le somme evase in materia di ‘ecotassa’.