Denunciato ‘sporcaccione’ che abbandonava rifiuti in un terreno agricolo in via Conchia

I poliziotti di Monopoli hanno pure recuperato due auto rubate ad altrettanti turisti 

 

Rifiuti abbandonati. Nei guai uno ‘sporcaccione’ monopolitano denunciato dai poliziotti del Commissariato di Monopoli per aver abbandonato rifiuti in un terreno agricolo di via Conchia, dove si è creata una vera e propria discarica a cielo aperto (nella foto). In corso accertamenti per addivenire all’identità di altre persone che, nello stesso punto, hanno smaltito illecitamente i rifiuti.

 

Auto rubate. In una distinta operazione, gli agenti della Polizia di Stato hanno recuperato due auto rubate: la prima è una Range Rover, rubata nei pressi di un ristorante sulla provinciale Monopoli-Alberobello a turisti calabresi e ritrovata a Martina Franca; la seconda è un’Alfa Romeo Giulietta rubata ad una turista genovese di 28 anni.