Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Due giovani georgiani denunciati per ricettazione: nella loro auto trovata merce probabilmente rubata

All’interno della vettura c’erano anche arnesi atti allo scasso ed uno dei due era pure clandestino

 

Due giovani georgiani sono stati denunciati per ricettazione ed altri reati dagli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Monopoli. Nella loro vettura (una Wolkswagen Golf ) è stata trovata merce, ritenuta di provenienza furtiva, per un valore di 200 euro. Ai due si è giunti dopo che al Commissariato era giunta una segnalazione di un tentativo di furto in un concessionario auto a Monopoli, in particolare di una persona che stava rovistando in un veicolo e che si era impossessato di una valigia. Sorpreso dal titolare, l’uomo si era dato a precipitosa fuga. Una pattuglia del Commissariato di Monopoli giunta immediatamente sul posto rintracciava nelle vicinanze una seconda autovettura, con a bordo due cittadini stranieri, probabili complici. Il controllo al veicolo faceva comprendere che i due, dal loro atteggiamento, nascondessero qualcosa nel bagagliaio, come poi si è verificato. L’approfondimento degli accertamenti sulle loro posizioni individuali ha consentito poi di verificare la situazione di clandestinità sul territorio nazionale di uno dei due, il quale è stato avviato all’Ufficio Immigrazione della Questura di Bari per definire la sua posizione, mentre al conducente è stata sequestrata anche la patente di guida del Paese di origine in quanto non valida sul territorio nazionale. All’interno del veicolo dei due cittadini georgiani, sono stati anche rinvenuti arnesi atti allo scasso, sottoposti a sequestro unitamente all’autovettura. I due sono stati denunciati.