Sconosciuto abbandona due cagnolini nei pressi del cimitero: se rintracciato, l’uomo rischia arresto e ammenda

I due cuccioli sono stati trovati dai vigili urbani, allertati da una telefonata giunta al Comando 

 

Rischia l’arresto fino ad un anno e l’ammenda da mille a diecimila euro lo sconosciuto che nella sera di lunedì 11 gennaio ha abbandonato, nei pressi del cimitero di Monopoli, due  cuccioli meticci, incrocio di razza maremmana, di circa un mese di vita. I due cagnolini erano in un cartone e sono stati recuperati da una pattuglia di vigili urbani, allertati da una telefonata giunta al Comando. “Dalle informazioni assunte dal segnalante – afferma il comandante della Polizia Locale, Michele Cassano - stiamo cercando di risalire al proprietario dell’autovettura da cui è sceso chi ha abbandonato i due cuccioli. L’abbandono di animali è un reato punito dal codice penale con l’arresto fino ad un anno e l’ammenda da mille a diecimila 10 mila euro”.