Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Speleologa salvata dal personale del Soccorso Alpino dopo una caduta all’interno della Grotta Rotolo

La donna, rimasta bloccata a causa di una frattura al braccio, è in buone condizioni fisiche 

 

Dopo 26 ore di tensione e preoccupazione, la speleologa di 41 anni rimasta bloccata all’interno della Grotta Rotolo a Monopoli è stata riportata in superficie. Ne dà notizia il sindaco Angelo Annese che ringrazia i circa 40 tra tecnici, medici e operatori sanitari del Soccorso alpino e speleologico provenienti da Puglia, Basilicata e Campania. La donna, che si era calata con altre persone all’alba di domenica 19 giugno, a quanto si apprende, è in buone condizioni di salute: dovrebbe essersi fratturata un braccio nella caduta.