Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Coca-party: arresti domiciliari per giovane barese

Operazione dei carabinieri presso un noto stabilimento balneare di Monopoli

 

Agli arresti domiciliari un giovane barese di 25 anni perché aveva offerto cocaina ad alcuni amici. L’operazione è avvenuta nella serata di domenica 26 giugno nei pressi di un noto stabilimento balneare di Monopoli, da parte dei carabinieri della locale Compagnia. I militari, in servizio perlustrativo, giunti nei pressi dell’area di sosta dello stabilimento balneare, hanno notato un’autovettura in posizione defilata con alcuni giovani all’interno intenti ad armeggiare “qualcosa” tra le mani. Prontamente intervenuti, gli stessi hanno lasciato cadere al suolo un involucro contenente la sostanza che era pronta per essere consumata. La successiva perquisizione ha consentito di trovare 1,7 grammi di hashish e ulteriori 0,2 grammi di cocaina nel vano portaoggetti dell’auto. Accertate le responsabilità a carico del 25enne, lo stesso, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.