Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Uxoricidio: marito colpisce la moglie con un colpo d’ascia alla testa

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri

 

Dopo l’interrogatorio nella caserma dei carabinieri di Monopoli è stato arrestato Domenico Maggio, elettricista di 49 anni, accusato di aver ucciso la moglie Addolorata Palmisani, di 45, con un colpo d’ascia alla testa mentre i due erano nella propria abitazione, in viale Aldo Moro. Marito e moglie stavano per separarsi e l’ennesimo litigio è sfociato in tragedia. I due, a quanto si è appreso, vivevano da separati in casa: lei nell’appartamento, alla periferia della città, lui nel garage. Dalla coppia sono nati due figli.