Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

Mare Sicuro: la Guardia Costiera sanziona tre diportisti che sostavano in zona vietata

L’operazione, partita dal 17 giugno, durerà fino al prossimo 17 settembre 

Oggi 17 giugno è partita con una novità e con tre multe elevate ad altrettanti diportisti indisciplinati l’operazione Mare Sicuro 2017 (durerà fino al prossimo 17 settembre), che vedrà impiegati uomini e mezzi della Guardia Costiera di Monopoli. La novità riguarda l’assegnazione all’Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli e Polignano a Mare di un battello pneumatico da parte della Direzione Marittima della Puglia e della Basilicata Jonica. Si tratta di un mezzo che può raggiungere zone di mare immediatamente a ridosso degli arenili e delle coste rocciose al fine di individuare eventuali illeciti che possano mettere a repentaglio la sicura balneazione. A tal proposito, il neo comandante Matteo Orsolini ricorda che “è doveroso stigmatizzare il comportamento irresponsabile di chi naviga a motore sotto costa, più precisamente nella fascia di mare riservata alla balneazione – 200 metri dalle spiagge e dalle coste basse e 100 metri dalle coste a picco -  tale prassi estremamente scorretta pone in serio pericolo la sicurezza dei bagnanti e per questo motivo opereremo con fermezza”. Già oggi i militari della Guardia Costiera di Monopoli hanno elevato 3 verbali di contravvenzione nei confronti di diportisti che navigavano o sostavano nella zona di mare riservata alla balneazione.