Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

Sequestrati prodotti ittici senza documento di rintracciabilità: sanzionato ristoratore etnico monopolitano

Operazione del personale della Guardia Costiera per tutelare i consumatori 

Il personale della Guardia Costiera ha sequestrato mezzo quintale di prodotti ittici in un ristorante etnico di Monopoli perché il quantitativo non era conservato secondo le norme di legge ed era sprovvisto della documentazione attestante la rintracciabilità e la provenienza. Astice, tonno, salmone, mazzancolle, pesce spada, seppie e calamari stavano per essere serviti ai clienti. Il pesce è stato sequestrato mentre il titolare del ristorante dovrà pagare una sanzione di 4.500 euro.