Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

La Guardia Costiera scopre stabilimento balneare che aveva ampliato l’arenile in concessione

E’ successo in località Cala Fetente a Polignano a Mare. Sequestrate le attrezzature abusive  

I militari della Guardia Costiera di Monopoli hanno scoperto, in località Cala Fetente a Polignano a Mare, uno stabilimento balneare che aveva ampliato di oltre 500 metri quadri il proprio arenile in concessione impedendone di fatto l’utilizzo alla collettività. Attrezzature ed ombrelloni sono stati sequestrati insieme ad una struttura in legno di circa 40 metri abusivamente realizzata.