Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sequestrati 1200 ricci di mare a due venditori che sono stati multati di 6 mila euro

Due operazioni della Guardia Costiera a Castellana Grotte e Monopoli

 

La Guardia Costiera della Direzione Marittima di Bari ha posto sotto sequestro in due distinte operazioni un totale di 1200 esemplari di ‘ricci di mare’ e comminato una sanzione di sei mila euro a due persone. A Castellana Grotte è stata accertata la detenzione ai fini del commercio di circa 800 esemplari di ricci di mare di dubbia provenienza e per i quali il commerciante era sprovvisto di qualsivoglia tipo di documento utile ai fini della obbligatoria rintracciabilità del prodotto. A Monopoli, nei pressi di Porto Rosso, sequestrati altri 400 esemplari che erano in possesso di un commerciante ambulante a cui i militari, all’atto del controllo, hanno contestato le medesime violazioni. I ricci sono stati rigettati in mare. Ai due trasgressori è stata comminata una sanzione pecuniaria complessiva di sei mila euro.