Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Furto di energia elettrica in abitazione di campagna: denunciata una 56enne monopolitana

Dall’inizio dell’anno in corso sono una quindicina i casi scoperti dai carabinieri 

 

Una monopolitana di 56 anni è stata denunciata dai carabinieri per furto aggravato, sottraendo all’Enel una fornitura di energia elettrica per circa 13mila euro. I militari, accompagnati dai tecnici dell’Enel, hanno accertato manomissioni sul contatore, ubicato in una residenza di campagna. Pare che gli accertamenti sino stati estesi anche in residenze di alcuni famigliari della donna. Le indagini non si sono concluse. C’è da dire che dall’inizio dell’anno 2018 sono stati una quindicina i casi di furto di energia elettrica scoperti a Monopoli.