Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Intemperanze contro un medico del Pronto Soccorso: deferito un pregiudicato monopolitano

Denunciate dieci persone per vari reati al termine di una serie di operazioni della Polizia di Stato

 

Dieci persone denunciate in stato di libertà per vari reati mentre un pregiudicato monopolitano è stato deferito all’Autorità Giudiziria per interruzione di pubblico servizio nei confronti di un medico del Pronto Soccorso dell’ospedale di Monopoli: è il bilancio delle operazioni (l’ultima delle quali nella serata di lunedì 5 novembre, di cui vi abbiamo riferito in maniera parziale con un articolo pubblicato nella giornata di martedì 6 novembre) compiute dagli agenti del locale Commissariato della Polizia di Stato e disposte dal questore di Bari, Carmine Esposito. Due delle dieci persone denunciate hanno violato la misura degli arresti domiciliari e l’affidamento in prova ai Servizi Sociali. Per quanto riguarda il deferimento del pregiudicato monopolitano, l’episodio si riferisce alle difficoltà affrontate dal medico di turno al Pronto Soccorso del ‘San Giacomo’ nel gestire la situazione che è degenerata per le intemperanze dello stesso pregiudicato.