Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Insospettabile impiegato pubblico monopolitano agli arresti domiciliari per detenzione e spaccio di droga

Il 43enne è in attesa di essere processato per direttissima. L’operazione è stata eseguita dai carabinieri

 

Un insospettabile impiegato pubblico monopolitano di 43 anni (le sue generalità non sono state rese note) è finito agli arresti domiciliari per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti ed è in attesa di essere processato per direttissima. L’operazione è stata eseguita dai carabinieri del locale Comando. I militari gli hanno trovato addosso alcune dosi di droga. Nella sua abitazione trovato altro stupefacente oltre a denaro in contante e materiale per il confezionamento.