Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Agguato a tifosi Virtus Francavilla a Ostuni: arresti domiciliari per sei monopolitani

L’aggressione avvenne nella tarda serata del 30 ottobre scorso dopo la gara di Coppa Italia disputata a Monopoli 

 

Individuati e collocati agli arresti domiciliari i sei presunti autori, tutti monopolitani, che nella tarda serata del 30 ottobre scorso aggredirono ad Ostuni alcuni tifosi della Virtus Francavilla, di ritorno dalla trasferta di Monopoli per la gara di Coppa Italia. Il blitz dei poliziotti dei Commissariati di Ostuni e Monopoli è scattato all’alba di oggi 5 dicembre quando sono state eseguite le sei ordinanze di custodia cautelare in regime di domiciliari emesse dal gip del tribunale di Brindisi, su richiesta della locale Procura. Le indagini sono state condotte dagli agenti di polizia dei due Commissariati. 

Aggiornamento. I sei tifosi monopolitani agli arresti domiciliari fanno parte del gruppo 'Bad Boys' e tre di essi erano già sottoposti al Daspo per episodi violenti avvenuti tempo fa a Monopoli. Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, i sei facevano parte di un vero e proprio commando che  ha prima intercettato in prossimità di Ostuni e poi assaltato un’auto di tifosi del Francavilla Fontana di ritorno a casa dopo la partita svoltasi a Monopoli. La violenta azione, nel corso della quale veniva infranto un vetro dell’auto dei francavillesi e poi gettato all’interno un fumogeno acceso, si concludeva con la sottrazione di uno striscione appartenente al gruppo di tifosi.