Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un giovane fasanese che aveva l’obbligo di non muoversi dalla sua città sorpreso a Monopoli: ora è agli arresti domiciliari

Per episodi relativi a furti di auto il 27enne era anche sottoposto alla sorveglianza speciale

 

Il 27enne fasanese T.B. aveva l’obbligo di non muoversi dalla città di Fasano oltre ad essere sottoposto alla sorveglianza speciale per episodi relativi a furti d’auto. Invece i carabinieri lo hanno sorpreso in viale Aldo Moro a Monopoli a bordo di un’auto con un suo amico. I controlli dei militari hanno appurato immediatamente i vincoli ai quali il giovane era sottoposto e che ha disatteso. Di qui il provvedimento restrittivo degli arresti domiciliari in attesa di essere processato per direttissima.