Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Maltrattamenti in famiglia: denuncia per un 30enne monopolitano accusato di aver aggredito la madre

L’uomo, assuntore di sostanze stupefacenti, le chiedeva sempre denaro e l’ha pure minacciata con un coltello  

 

Ennesimo caso di maltrattamenti in famiglia a Monopoli. L’autore è un 30enne monopolitano, assuntore di sostanze stupefacenti, che ha aggredito la madre per ottenere del denaro. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per estorsione e maltrattamenti ed è stato allontanato dalla casa famigliare, dove conviveva con la madre. In un episodio, secondo la ricostruzione dei poliziotti, a causa dei litigi tra i due, l’uomo ha aggredito la donna e con un coltello l’ha pure minacciata.