Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pesca illegale al largo di Brindisi: denunciato e sanzionato il comandante di un peschereccio di Monopoli

A bordo dell’imbarcazione i militari della Guardia Costiera hanno trovato reti illegali  

 

Si è conclusa nella serata di ieri una vasta operazione della Guardia Costiera, coordinata e disposta dal 6°Centro di Controllo Area Pesca di Bari, finalizzata alla repressione degli illeciti legati all’attività di pesca esercitata illegalmente. In particolare, al largo di Brindisi a cadere nella rete dei controlli è stato un peschereccio di Monopoli, sorpreso dai militari in attività di pesca ad una distanza dalla costa superiore a quella consentita dalla licenza, e, fatto ancora più grave, privo a bordo della figura indispensabile del comandante. Un reato dal quale è scaturita una denuncia all’autorità giudiziaria per abbandono del posto di comando. L’unità è stata trovata inoltre in possesso di reti illegali, che hanno reso ancor più gravose le sanzioni comminate.