Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sgominata banda specializzata nei furti in appartamenti: arrestati tre albanesi, un quarto è stato denunciato

L’operazione, eseguita dai carabinieri della Compagnia di Monopoli, ha permesso il recupero della refurtiva 

 

Una banda dedita ai furti in appartamenti è stata sgominata dai carabinieri della Compagnia di Monopoli. Tre albanesi sono stati arrestati mentre un quarto che aveva le funzioni di basista, è stato denunciato. Tutti e quattro avevano precedenti per reati predatori. Il blitz dei militari è avvenuto in un casolare abbandonato nell’agro di Mola di Bari, dopo che era stato segnalato un furto messo a segno a Turi. All’interno del casolare, i militari hanno trovato elettrodomestici, orologi, gioielli (alcuni dei quali occultati all’interno di un tombino e nelle cassette Enel del casolare), 2.000 euro in contanti, materiale per il travisamento, documenti di identità falsi e un kit da scasso, composto da chiavi, cacciavite e piede di porco. Sulla refurtiva recuperata e sui preziosi (il cui valore è ancora in fase di quantificazione) sono in corso accertamenti per stabilirne la provenienza e quindi la restituzione ai proprietari.   Uno dei componenti è stato altresì arrestato in esecuzione di una misura cautelare emessa dal Tribunale di Rovigo, per reati predatori, alla quale si era sottratto rifugiandosi in Puglia. I tre arrestati sono stati condotti nel carcere di Bari in attesa del processo.