Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pregiudicato monopolitano arrestato per stalking e continui maltrattamenti nei confronti della ex convivente

L’uomo ha pure ingaggiato una colluttazione con i poliziotti del Commissariato di Monopoli

 

Prima gli arresti domiciliari (più volte violati), poi l’avviso orale e l’ammonimento del Questore di Bari, ora è finito direttamente in carcere un 46enne pregiudicato di Monopoli che, stando alle accuse, ha continuato da circa 10 anni ad usare condotte violente nei confronti di una donna 49enne monopolitana con la quale ha convissuto. Dopo la violazione degli arresti domiciliari, i poliziotti del Commissariato di Monopoli sono intervenuti per porre fine all’ennesima condotta violenta dell’uomo che ha tentato di sfondare il portone di ingresso dell’abitazione della donna. Il pregiudicato ha pure ingaggiato una colluttazione con i poliziotti che hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 5 giorni. Alla fine il 46enne è stato bloccato e tratto in arresto. La donna, esasperata, ha riferito che poco prima l’uomo aveva per due volte tentato di introdursi nell’appartamento. L’uomo è stato condotto nel carcere di Bari.