Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Badante georgiano picchiava e maltrattava anziano monopolitano: ora è in carcere

L’uomo è stato colto in flagrante dai carabinieri ai quali si erano rivolti i familiari del 90enne

 

I carabinieri di Monopoli hanno arrestato in flagranza di reato un cittadino georgiano di 52 anni, assunto come badante, che da tempo picchiava e maltrattava un anziano signore monopolitano che avrebbe dovuto accudire. A segnalare il caso sono stati i parenti e i vicini di casa del 90enne, affetto da alcune patologie. Dopo tre mesi di indagini e grazie all’acquisizione di alcuni filmati, i militari sono intervenuti nel pomeriggio di martedì 21 gennaio allertati dalle grida dell’uomo. Il georgiano ha tentato di aggredirli ma è stato bloccato e tradotto in carcere a Bari in attesa di essere processato con l’accusa di maltrattamenti contro conviventi, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. L’anziano è stato invece accompagnato in ospedale a Monopoli per alcune lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.