Scoperto l’autore del furto di 580 euro dalla cassa di un supermercato: denunciato un pregiudicato monopolitano

Lite tra due extracomunitari: i poliziotti denunciano un nigeriano per possesso di documenti falsi

 

Due operazioni degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Monopoli.

 

Furto nel supermercato. Scoperto l’autore del furto di 580 euro dalla cassa di un supermercato a Monopoli. Si tratta di un pregiudicato 40enne monopolitano (le cui generalità non sono state rese note) che è stato denunciato per furto aggravato. L’uomo, approfittando di un attimo di distrazione del cassiere, aveva rubato le banconote dalla cassa lasciata inavvertitamente aperta nascondendo il denaro fra la merce appena acquistata. Il furto è stato scoperto soltanto alla chiusura di cassa e, dopo aver acquisito le immagini del sistema di video sorveglianza, i poliziotti si sono messi sulle tracce del 40enne. Una volta rintracciato l’uomo è stato denunciato per furto aggravato.

 

Nigeriano denunciato. In un’altra operazione, i poliziotti sono intervenuti a seguito di un litigio tra due cittadini extracomunitari, avvenuto per futili motivi nei pressi di un supermercato cittadino. Allertati da alcuni passanti, gli agenti sono giunti sul posto ed hanno identificato due giovani nigeriani, rispettivamente di 23 e 24 anni; a seguito di accertamenti sono state riscontrate irregolarità relative al possesso dei requisiti per poter soggiornare sul territorio nazionale: uno dei due è stato invitato a raggiungere la Questura di Trapani per regolarizzare la propria posizione mentre l’altro è stato denunciato per aver mostrato agli agenti documenti falsi.