Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Due giovani rumene in manette per furto di cosmetici in un negozio. Arresti domiciliari per altre tre persone

Le operazioni dei carabinieri hanno interessato le città di Polignano a Mare, Mola di Bari e Locorotondo

 

I carabinieri della Compagnia di Monopoli hanno arrestato cinque persone in varie operazioni compiute a Polignano a Mare, Mola di Bari e Locorotondo.

 

In particolare, a Polignano a Mare i militari hanno sorpreso un incensurato 34enne mentre cedeva un panetto di hashish del peso di grammi 100 ad un acquirente del luogo, anch’egli incensurato. Il 34enne è finito agli arresti domiciliari. A Locorotondo, arresti domiciliari anche per due ladri, L.A. di 22 anni e C.L. 32enne del luogo, sorpresi mentre erano intenti ad asportare dal cortile di un’abitazione due giare in terracotta. La refurtiva è stata recuperata e restituita al proprietario. Infine a Mola di Bari due giovani rumene senza fissa dimora sono state arrestate e condotte in carcere per aver rubato cosmetici in un esercizio commerciale. E sempre a Mola di Bari i carabinieri, insieme ai colleghi del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Bari, hanno proceduto a dei controlli nel locale mercato ittico, elevando, nei confronti di un esercente, una sanzione amministrativa di 1.500,00 euro, procedendo di conseguenza al sequestro di kg.66 di prodotti per un valore di 1.600,00 euro. Lo stesso, aveva allestito una bancherella sulla quale aveva esposto merce di dubbia provenienza, in quanto priva di etichetta e di documentazione sulla tracciabilità.