Automobilista monopolitano, ubriaco e drogato, esce fuori strada e danneggia i bagni pubblici di via Pisonio

Il 38enne è stato denunciato per vari reati e rischia l’arresto da sei mesi ad un anno  

 

Un automobilista monopolitano di 38 anni, C.D. le sue iniziali, ubriaco e sotto effetto di sostanza stupefacente, è stato denunciato per vari reati e rischia anche l’arresto. Nella serata di venerdì 20 marzo, il 38enne ha perso il controllo della sua auto, una Mercedes Classe A, che, dopo aver fatto un paio di carambole danneggiando anche i bagni pubblici di via Pisonio a Monopoli, si è fermata sul marciapiede. Fortunatamente, dato orario e periodo, la strada era deserta, altrimenti la conta dei danni probabilmente sarebbe stata diversa. Il conducente è stato trasportato in ospedale a Monopoli e qui è stato sottoposto sia alle prime cure che ai test. Gli esami hanno accertato che il 38enne guidava in stato di ebbrezza e sotto gli effetti di sostanza stupefacente di tipo cannabis. Nei suoi confronti sono scattate varie denunce e rischia pure l’arresto da sei mesi ad un anno. La vettura, danneggiata, è stata posta sotto sequestro. I rilievi dell'incidente sono stati eseguiti dai vigili urbani.