Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Operazione della Guardia di Finanza contro il ‘caro-prezzi’: nel mirino anche un esercizio commerciale di Monopoli

Il controllo dei militari ha dato esito negativo ma il bilancio è di 12 mila prodotti anti-contagio sequestrati e due denunce

 

Un esercizio commerciale di Monopoli (insieme ad altri 50 che hanno sedi in 28 comuni delle province di Bari e Bat) è finito nel mirino dei controlli disposti dalla Guardia di Finanza per accertare rialzi ingiustificati dei prezzi di prodotti di varie specie (dispositivi di protezione personale, prodotti ortofrutticoli, saponi e detersivi, ecc.). L’esito del controllo nel negozio monopolitano è stato negativo ma, informa un comunicato delle Fiamme Gialle, l’operazione denominata ‘Right Price’ ha portato al sequestro, per violazioni di natura amministrativa e penale, di circa 12.000 prodotti anti-contagio per un valore complessivo di mercato pari a euro 25.000, di denunciare 2 soggetti ritenuti responsabili di pratiche commerciali illecite e fraudolente, nonché di segnalare alle Autorità amministrative competenti 17 titolari di imprese per non avere rispettato la normativa in materia di sicurezza dei prodotti e di disciplina dei prezzi.