Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sommozzatori della Guardia Costiera perlustrano i fondali del mare tra Cala Corvino e Torre Incina

Si tratta di operazioni di polizia giudiziaria di routine disposte dalla Direzione Marittima di Bari

 

Due squadre di sommozzatori della Guardia Costiera di San Benedetto del Tronto hanno iniziato nella mattinata di oggi 20 maggio la perlustrazione dei fondali a nord del litorale di Monopoli. In particolare il tratto di mare che va da Cala Corvino a Torre Incina, in territorio di Polignano a Mare. Dalla Direzione Marittima di Bari, che ha disposto le operazioni, e dalla Capitaneria di Porto di Monopoli non trapelano notizie ufficiali. Si tratterebbe, comunque, di esercitazioni di routine di polizia giudiziaria che le squadre di sommozzatori della Guardia Costiera della città marchigiana eseguono lungo tutta la costa italiana da nord a sud passando per le due isole. Nella foto scattata stamani si vedono i sommozzatori in partenza per l’esercitazione a bordo di una motovedetta e di un gommone, insieme al personale della locale Capitaneria di Porto.