Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lotta all’occupazione abusiva di suolo pubblico in città e alle accensioni di fuoco non autorizzate nell’agro: comminate quattro ‘salate’ multe ai trasgressori

I controlli dei vigili urbani dopo le recenti ordinanze emanate dal sindaco di Monopoli, Annese

 

Primi risultati dei controlli effettuati dai vigili urbani di Monopoli finalizzati sia al regolare svolgimento della movida nei luoghi cittadini che alla tutela ambientale nelle campagne. Per quanto riguarda i primi interventi il bilancio, come informa una nota del Comando della Polizia Municipale, è di una sanzione elevata al titolare di un esercizio per occupazione abusiva di suolo pubblico su un totale di undici ispezioni effettuate. Per quanto concerne la tutela ambientale e dopo l’ordinanza che vieta l’accensione delle sterpaglie, residui di potatura ed altro nelle campagne dal 15 giugno al 15 settembre, gli agenti della Polizia Locale hanno sanzionato finora tre agricoltori che dovranno pagare una somma che varia tra i 1.032,91 e i 10.329,14 euro (la foto è stata scattata in contrada Cristo delle Zolle).