Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lo spettacolo ‘1 e 95’ di Scoditti apre la stagione al cine-teatro Radar di Monopoli

Debutto il 23 e 24 ottobre e si va avanti fino al prossimo 20 dicembre con ‘La Ridiculosa’, ‘Quanto Basta’ e ‘Mozart tango suite’

 

Dopo il successo di critica e i sold out registrati a Bari, venerdì 23 e sabato 24 ottobre arriva al Teatro Radar di Monopoli, alle ore 21, lo spettacolo ‘1 e 95’ di e con Giuseppe Scoditti, una nuova produzione Teatri di Bari/Elsinor. Uno stand-up comedy show prodotto da Teatri di Bari, assieme ad Elsinor, scritto a quattro mani con il milanese Ludovico D’Agostino. La stagione teatrale di Teatri di Bari, a cura di Teresa Ludovico, riparte dopo la brusca interruzione della scorsa stagione causata dal lockdown. ‘E la nave va’ è il titolo d’ispirazione felliniana, scelto da Teresa Ludovico, del nuovo cartellone del Tric-Teatri di Bari che da ottobre a dicembre conta più di 300 appuntamenti tra teatro, musica, rassegne di musica e letteratura, cinema e formazione. “La pandemia ha scosso duramente le fondamenta del nostro vivere civile. Il teatro, sin dalle origini, è luogo centrale per le nostre comunità, racconta e mette continuamente in crisi l'idea di polis, e proprio così la tiene insieme. Ripartire dal teatro è dunque una necessità, non solo per il teatro, e non potrà che fare bene a tutti noi. Dopo il diluvio, bisogna rimettersi in mare. E la nave va”, spiega Nicola Lagioia presidente onorario del Tric-Teatri di Bari. Tutti i possessori di abbonamento o di biglietti degli spettacoli annullati a causa della pandemia possono convertire il voucher o il biglietto al botteghino del teatro Radar. “Il teatro è stato messo a dura prova in questo anno, questa ripartenza ci rende orgogliosi perché siamo in grado di presentare al pubblico dei nuovi progetti e soprattutto possiamo offrirgli la possibilità di vedere in sicurezza gli spettacoli. Oggi annunciamo anche una nuova coproduzione con il comune di Monopoli: ‘Quanto Basta’ di Alessandro Piva. Non è cosa da poco che dopo solo tre anni di collaborazione tra Teatri di Bari e comune di Monopoli si sia arrivati addirittura alla coproduzione di uno spettacolo. Si è innescato un sistema virtuoso che ha avuto un impatto positivo sull’indotto del territorio”, spiega Augusto Masiello, presidente di Teatri di Bari. Si continua sabato 21 novembre (ore 21.00) e domenica 22 novembre (ore 18.00) con La Ridiculosa Commedia della compagnia I Nuovi Scalzi. Il 5 e 6 dicembre c’è un debutto nazionale di ‘Quanto Basta’ mentre il 19 e 20 dicembre da non perdere Mozart Tango Suite di Altradanza, lo spettacolo con le coreografie di Domenico Iannone. (Infotel 335.756.47.88).