Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il cruccio dell’attrice monopolitana Guarnieri: la mancanza del teatro in città

Con Baccarini sarà protagonista dello spettacolo ‘Maria Stuarda’ al Castello dall’1 al 3 agosto

 

L’ex sala delle armi del Castello Carlo V di Monopoli sarà il luogo che ospiterà lo spettacolo teatrale ‘Maria Stuarda’, tratto dal testo di Dacia Maraini in cui si racconta la storia della sovrana di Scozia (l’italianizzata Maria Stuarda) e della regina d’Inghilterra Elisabetta I, sua parente e rivale. Ad interpretarle saranno l’attrice monopolitana Crescenza Guarnieri e Maria Laura Baccarini (nella foto) per la regia di Francesco Zecca. Si comincerà nella serata (ore 21) di sabato 1 agosto con repliche alla stessa ora del 2 e 3 agosto. Nella conferenza stampa di presentazione proprio l’attrice monopolitana ha lamentato l’assenza di un teatro in città promettendo il suo massimo impegno affinchè la lacuna venga colmata in tempi brevissimi. “Nello scorso inverno – ha sottolineato – con la mia compagnia abbiamo recitato in 15 comuni pugliesi più piccoli di Monopoli e mi è dispiaciuto molto non essere venuta qui perché manca il teatro”. Anche Baccarini ha condiviso il cruccio della collega-amica Guarnieri.