Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non più Sudestival ma Festival del cinema di Monopoli: la novità della 19ma edizione

La rassegna dal 27 gennaio al 17 marzo e tra i premi c’è la consegna del Faro d’argento al miglior film

 

Non più Sudestival ma dal 27 gennaio al 17 marzo di quest’anno la 19ma edizione della rassegna assumerà il titolo di Festival del cinema di Monopoli con la novità, tra i sei premi, della consegna del Faro d’argento al miglior film che avverrà proprio nella serata del 17 marzo presso l’auditorium del Radar, fresco di riapertura con ospite d’onore Rocco Papaleo. Novità e iniziative collaterali sono state illustrate in conferenza stampa sia a Bari che a Monopoli dal direttore artistico della rassegna Michele Suma e dal sindaco Emilio Romani. I film italiani in concorso saranno otto e l’inaugurazione avverrà il 27 gennaio alle ore 21 nella sala del cinema Vittoria di Monopoli con la proiezione de ‘La stazione’, il primo film di Sergio Rubini che sarà presente per l’incontro con il pubblico. Tranne il primo film ‘Finchè c’è prosecco c’è speranza’, opera prima di Antonio Padovan con protagonista Giuseppe Battiston, in programma domenica 28 gennaio, le proiezioni dei film in concorso saranno in  programma ogni venerdì alle ore 18 e alle 21 nel cinema Vittoria e votate dalla Giuria Giovani e dalla Giuria del Pubblico. La manifestazione, come detto, si chiuderà il 17 marzo al Radar (che sarà inaugurato il 9 marzo) con le sei premiazioni dei film vincitori.