Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bavaro: il sostegno ad Emiliano? Per non consegnare i pugliesi alla destra peggiore. Papio: niente appoggio a Barnaba? Semplice: rappresenta Pisicchio

Manifestazione in piazza XX Settembre per presentare il candidato consigliere alla città di Monopoli

 

La politica come cambiamento e non come gestione del potere: da questo principio è partita la collaborazione del Movimento ‘Manisporche’, rappresentato in consiglio comunale a Monopoli da Angelo Papio, alla sua seconda legislatura, e Nico Bavaro, segretario regionale di Sinistra Italiana e candidato consigliere alle prossime elezioni regionali di settembre nella lista ‘Puglia Sociale e Verde’ a sostegno del governatore uscente Michele Emiliano. Nella serata di venerdì 31 luglio Bavaro è stato presentato alla città nel corso di un incontro svoltosi in piazza XX Settembre durante il quale si è parlato, tra l’altro, di monitoraggio ambientale, politiche giovanili, Piano casa e sviluppo urbanistico della città. L’iniziativa è stata occasione per fare alcune domande a Bavaro e Papio.

 

Bavaro, dopo le critiche mosse al governo regionale per tutta la legislatura è giunta la decisione di sostenere Emiliano. Perché?

 

“Abbiamo deciso di sostenere Emiliano con una coalizione di centrosinistra non per Emiliano, ma per cercare di tutelare i cittadini pugliesi, perché il rischio serio è che i pugliesi finiscano nelle mani della destra peggiore degli ultimi anni”-

 

Quindi, un segnale di responsabilità?

 

“Sì. Per questo abbiamo costruito una coalizione per senso di responsabilità e perché vogliamo provare a costruire il futuro di questa regione”.

 

Consigliere Papio, il centerosinistra a Monopoli si presenta diviso nel sostenere i candidati consiglieri. Perché la decisione di Manisporche di appoggiare Bavaro e non il monopolitano Angelo Barnaba, che corre con ‘Senso Civico’?

 

“Barnaba corre con ‘Senso Civico’, cioè con Pisicchio che ha dimostrato negli anni di non avere un’attenzione speciale per il nostro territorio. Noi abbiamo bisogno di figure non solo che abbiano anagraficamente un riferimento con la città, ma che abbiano dimostrato nel tempo un’attenzione alle esigenze e criticità del territorio di Monopoli, che Nico Bavaro ha avuto.

 

Qualche esempio?

 

“Nico Bavaro lo stiamo seguendo da cinque anni e ci ha permesso di portare battaglie come quella sul porto e Piano casa all’attenzione degli organi regionali. Qui sta la sua serietà e la sua coerenza che noi abbiamo apprezzato. Un altro aspetto è la capacità di essere all’interno di una maggioranza, che noi non possiamo sostituire con una logica di destra che non ci piace molto che è quella dell’attuale governo Emiliano. Riteniamo che a fianco di Emiliano vanno messe persone con la schiena dritta, con un orizzonte ampio e vicino a quello che noi riteniamo necessario per il futuro di Monopoli. Ecco, la persona giusta è Nico Bavaro. Appoggiare lui, significa avere buone probabilità. Votare per Pisicchio? Significa votare per il non cambiamento”. (Giovanni Donghia)