Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tajani: è giunta l’ora di cambiare aria per rilanciare la Puglia. E Lacatena avverte un positivo entusiasmo

Il vice presidente di Forza Italia ha visitato il centro storico di Monopoli  insieme al sindaco Annese

 

Dopo la pugliese Licia Ronzulli un altro big di Forza Italia in visita a Monopoli per sostenere la candidatura al consiglio regionale di Stefano Lacatena. Ad accogliere l’europarlamentare e vice presidente degli azzurri Antonio Tajani, accompagnato dal commissario regionale Mauro D’Attis, è stato il sindaco Angelo Annese, che si sta esponendo in prima persona nella campagna elettorale del 45enne avvocato monopolitano, già assessore ed attualmente consigliere comunale delegato all’Urbanistica. I quattro, insieme ad assessori e consiglieri comunali di centrodestra e molti simpatizzanti del partito di Berlusconi, hanno fatto tappa nel centro storico per un breve incontro con la stampa. “In Puglia è giunto il tempo di cambiare aria – ha detto l’europarlamentare – perché la Regione ha bisogno di essere rilanciata in settori nevralgici come l’agricoltura, falcidiata dalla Xylella, l’industria, l’artigianato, il lavoro e la sanità”. “Anzi, confido che si possa fare il ‘cappotto’ del 7-0 nelle Regioni dove si voterà” ha aggiunto il numero due di Forza Italia. “La visita di Tajani - ha commentato Lacatena – è l’occasione per aprire l’ultimissima parte della campagna elettorale, quella più intensa, quella degli ultimi sforzi, quella della mobilitazione”. “In questo momento – ha continuato - ogni contributo è fondamentale per il raggiungimento del risultato”. “Sento un grande affetto e un positivo entusiasmo in tutti gli incontri - ha sottolineato Lacatena - ma chiaramente questo non deve fermare o rallentare il movimento che si è creato a supporto del nostro progetto politico”. “Nei prossimi giorni – ha concluso - servirà ancora maggiore impegno per raggiungere quanti più cittadini con le nostre idee, la nostra voglia di confronto, il nostro desiderio di condivisione e Monopoli, insieme a tutto il territorio, ha la possibilità di tornare ad esprimere un proprio rappresentante in consiglio regionale con un voto consapevole, una scelta giusta. Oggi Monopoli deve dimostrare di esserci con compattezza e determinazione”.