I consiglieri del Gruppo Misto: la maggioranza di Annese è lenta e senza programmazione

Lo spunto dal rendiconto 2020 recentemente approvato dal consiglio comunale

 

Il rendiconto del bilancio 2020 della maggioranza Annese è la dimostrazione della evidente lentezza ed assenza programmatica di questa amministrazione: il giudizio è dei tre consiglieri comunali del Gruppo Misto, Antonio Rotondo, Franco Leggiero e Giuseppe Campanelli che nell’ultimo consiglio comunale hanno votato contro insieme agli altri otto consiglieri di opposizione. “Del bilancio comunale – sottolineano in un comunicato i tre consiglieri - non sono stati spesi più di cinque milioni di euro”. Una cifra ragguardevole che potrebbe essere spesa per importanti interventi. I tre consiglieri suggeriscono, ad esempio, interventi per opere pubbliche: riqualificazione e piena fruibilità della cripta rupestre di S. Matteo all’Arena o la cripta dello Spirito Santo e della Chiesa della Madonna della Stella, il complesso di San Leonardo. Oppure interventi di sostegno sociale alle attività economiche in crisi peer la pandemia e riduzione della pressione fiscale. “Dopo tre anni di amministrazione – concludono Rotondo, Leggiero e Campanelli - riteniamo che sia arrivato il momento di imprimere una svolta al governo di questa città”.