Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Palazzetto di via Procaccia: dietrofront della giunta

Prima la ventilata alienazione, ora si profila il completamento

L’improvvisazione regna sovrana all’interno dell’amministrazione comunale di Monopoli a proposito del palazzetto di via Procaccia. Qualche tempo fa si parlava di un’eventuale alienazione per costruirne uno nuovo. Ora si apprende, in una nota del comune, che la giunta ha approvato lo studio di fattibilità redatto da un’associazione temporanea di impresa in cui vengono vagliate sei alternative per completare la struttura. L’intervento, secondo quanto riporta la nota, prevede la riduzione a 1000 posti della struttura, portando l’area di attività a 800 metri quadrati (20x40 metri). Sono altresì previsti due locali tecnici e quattro blocchi spogliatoi. Il costo dell’operazione è di 2,1 milioni di euro. La riduzione dei posti da 2600 a 1000 pur incidendo negativamente sui ricavi di gestione, conclude la nota “comporta però un consistente contenimento dei costi operativi con conseguente riduzione del disavanzo di gestione”.