Casi di incompatibilità di consiglieri e assessori comunali: Io sud chiede indagini

Inviata una lettera al segretario comunale e al prefetto di Bari

In una lettera inviata al segretario generale del comune di Monopoli Fiore, ai dirigenti D’Amico e Spinozzi e al presidente del consiglio Corallo (e per conoscenza anche al prefetto di Bari) il coordinatore cittadino di ‘Io sud’, Angelo Vito Lamanna chiede di verificare se esistono casi di incompatibilità di consiglieri comunali e assessori che, secondo notizie di stampa, sarebbero debitori di tributi verso lo stesso comune e altri enti. “Visto il clamore mediatico e la gravità della vicenda – scrive Lamanna nella missiva – riteniamo che le indagini vadano avviate e concluse al più presto e che l’esito venga discusso in un’apposita seduta monotematica del consiglio comunale”. “In caso di mancato riscontro e di inerzia da parte degli organi preposti al controllo – conclude Lamanna - ci vedremo costretti a formulare formale denuncia al prefetto di Bari e chiedere lo scioglimento del consiglio comunale”.