Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La politica ‘distinta e distante’ di Io Sud

Una nota del presidente Nitti

In una nota a firma del presidente di Io Sud, Alessandro Nitti  si ribadisce che il Movimento continuerà ad impegnarsi a favore dei cittadini e non “è volto ad accattivarsi  le simpatie né della truppa di Romani e né tantomeno di quella di Risimini”. La nota giunge dopo il comizio tenuto dai partiti di opposizione (sugli aumenti della Tarsu) sabato scorso 18 giugno al quale non hanno partecipato i rappresentanti di Io Sud. Il Movimento precisa “che siamo noi a scegliere le persone con le quali interloquire e non accettiamo che alcun politico o partito ci imponga il silenzio o ci suggerisca cosa conviene o non conviene dire”. “Cercare di cavalcare il malcontento della gente senza informarla sulle cause degli aumenti (che vanno condivise equamente tra Comune e Regione) con comizi ed interventi spesso fuori tema – si afferma nella nota - ha un sapore demagogico e controproducente”. La nota si conclude con l’impegno di Io Sud “a rivestire il ruolo di sensibilizzazione dell’opinione pubblica nella speranza che la stessa si svegli dal torpore  in cui molti, sia a destra che a sinistra, hanno interesse a relegarla”.