Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Aumenti Tarsu: l’assessore Alba si autosospende dall’incarico e, forse, si dimette

Il centrosinistra pronto a discuterne solo in consiglio comunale. Comitato No petrolio: annullate il bando

Gli aumenti della Tarsu cominciano a provocare fratture all’interno dell’amministrazione guidata dal sindaco Romani. L’assessore al turismo, Domenico Alba si è infatti autosospeso dall’incarico in attesa di conoscere “chi ha provocato effettivamente questi aumenti che vanno ben oltre il 30-40% che mi era stato assicurato in giunta”. “Fino a quando non avrà una risposta – riferiscono dal suo entourage – continuerà la forma di protesta dell’autosospensione”. Ma qualcuno azzarda a dire che l’autosospensione sia il passo che precede le dimissioni. Intanto sulla vicenda della tassa sui rifiuti si registrano due prese di posizione. La prima è dei partiti di opposizione che hanno confermato il rifiuto dell’invito fatto dagli assessori Rotondo e Napoletano a presenziare ad un incontro convocato il 23 giugno in sala Perricci. Il centrosinistra è disposto a discuterne solo in un consiglio comunale in piazza. La seconda nota è del Comitato No petrolio che chiede di annullare immediatamente la gara d'appalto per il servizio integrato della gestione dei rifiuti solidi urbani e di istituire, ad horas, un tavolo tecnico per ridiscutere della vicenda.