Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il consiglio comunale si blocca sul regolamento edilizio

Il numero legale manca per le troppe assenze tra i banchi della maggioranza

Il consiglio comunale di Monopoli si blocca sul regolamento edilizio. Troppe assenze tra i banchi della maggioranza di centrodestra e che fanno arrabbiare l’assessore all’urbanistica, Piero Barletta. Il capogruppo Pd, Giampiero Risimini lo fa notare. Si procede per ben due volte alla conta dei consiglieri. Il responso è implacabile: manca il numero legale. E l’assemblea si scioglie. E’ stato questo il dato più significativo della seduta del 13 luglio, iniziata in un clima teso e con uno scambio di accuse tra il presidente Dino Corallo (ritenuto autoritario dal centrosinistra) e Risimini. Per il resto, la lottizzazione della zona Capitolo è stata approvata insieme ad un ordine del giorno  sulla problematica Sturnus Volgaris (una tipologia di uccelli che distrugge gli alberi e i frutti dell’ulivo creando non pochi malumori agli olivicoltori) con il quale si chiede di allargare la caccia anche a questi uccelli. Rinviate anche le modifiche del regolamento della Tosap.