Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Consiglio comunale: ok a Regolamento edilizio e Piano del Commercio

Alla fine c’è la solita fuga dei consiglieri di maggioranza che fa venir meno il numero legale

Il consiglio comunale di Monopoli riunitosi il 3 agosto scorso approva all’unanimità il Piano comunale e il Regolamento del Commercio e il Regolamento per la gestione del Castello Carlo V. Con i soli voti dei consiglieri di maggioranza passano invece il Regolamento edilizio e le ratifiche di sei delibere di giunta comunale relative ad altrettante variazioni di bilancio, oltre al riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio per parcelle professionali a legali esterni. Alla fine l’assemblea si scioglie per mancanza del numero legale (24 assenti e 7 presenti nelle due votazioni avvenute poco dopo la mezzanotte) quando restano da discutere gli ultimi tre punti all’ordine del giorno di matrice dei partiti di opposizione: due sul Pug (di cui una petizione popolare di 1645 cittadini) e uno sul piano di zonizzazione elettromagnetica per l’agro. Insomma, si registra l’ennesima fuga dei consiglieri di centrodestra, sindaco Romani compreso.