Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fumata bianca dal Partito Democratico: frattura ricomposta e pieno appoggio a Contento

L’intesa non è stata facile e ci sono voluti un incontro col segretario Indiveri e la riunione del Direttivo Pd  

 

Il Pd si è ricompattato ed appoggerà la candidatura a sindaco del centrosinistra di Nuccio Contento. La notizia non è ufficiale ma è data per certa da alcune fonti autorevoli del Partito Democratico di Monopoli. L’ufficialità potrebbe avvenire a breve. Non è stato facile, raccontano  le stesse fonti, raggiungere l’intesa dopo la spaccatura che si era registrata una decina di giorni fa con la ‘corrente’ (che fa capo al segretario cittadino Feliciano Indiveri e al capogruppo consiliare Michele Suma), che aveva deciso di allearsi con alcuni partiti dell’attuale maggioranza di centrodestra al Comune (Udc-Area Popolare, Noi con l’Italia e Lega). Alleanza che si è frantumata perché i tre partiti sopracitati si sono ricompattati alle altre forze politiche di centrodestra appoggiando la candidatura a sindaco di Angelo Annese. Dopo un Direttivo del Pd (svoltosi martedì scorso e che, peraltro, si era concluso con un nulla di fatto), un incontro diretto tra Indiveri e Contento (mercoledì sera) e, soprattutto, il lavoro delle cosiddette ‘colombe’ delle parti in causa, è giunta la fumata bianca: il Pd appoggerà Contento. Le dimissioni di Dario Danese da vice-segretario saranno respinte e il giovane ‘dem’ ritornerà a svolgere il suo incarico che aveva lasciato al momento della frattura interna del Pd.