Monopoli Libera

l'informazione monopolitana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Campanelli replica a Danese: il Pd non può chiudere a priori ad un accordo con il M5s

La componente della segreteria regionale dei ‘dem’ favorevole alla strada intrapresa da Martina

 

Non si è fatta attendere la replica a quanto dichiarato dal vice segretario del Pd di Monopoli Dario Danese che è nettamente contrario ad un eventuale accordo di governo nazionale con il Movimento 5 stelle. In una breve nota, la monopolitana Adalisa Campanelli (nella foto la prima da sinistra), componente della segreteria regionale del Pd,  afferma che “il Partito Democratico non può chiudere a priori ad un accordo con il M5S”. “Il presidente della giunta regionale Emiliano – continua - è stato il primo a sostenere questa linea, su cui ora stanno convergendo  altri autorevoli esponenti nazionali, da Franceschini a Martina”. “Non si tratta – prosegue Campanelli - di un accordo legato alle ‘poltrone’, dato che si è anche ipotizzato un sostegno esterno, ma sui contenuti e credo che Maurizio Martina stia andando giustamente in questa direzione: provare a mettere in campo alcune proposte guardando all’interesse del paese e non all’interesse del partito”. “Il Pd – conclude - sta cercando di accogliere l’invito del presidente Mattarella alla responsabilità, senza dimenticare i contrasti del passato con il Movimento ma provando a rilanciare confrontandosi su una possibile agenda di governo”.